Goderecci.it

MailingList



Ricevi HTML?

TRATTORIA VIAVAI - Bolzone di Ripalta Cremasca (CR) PDF Stampa E-mail
Lombardia
Scritto da Lamberto   
Domenica 22 Novembre 2009 14:55

TRATTORIA VIAVAI
Via Libertà, 18
Bolzone di Ripalta Cremasca (CR)
Tel. 0373/268232 Fax 0373/258690
www.trattoriaviavai.com
Chiusura martedì e mercoledì.
Aperto solo la sera, domenica anche a pranzo.
Ferie decise di anno in anno.
Prenotazione consigliata.
No carte di credito.
Era da un po' di tempo che avevo in programma una visita alla Trattoria Via Vai di Stefano e Marco Fagioli e alla prima occasione che mi si è presentata, non ho mancato di andarci.
Ci troviamo nella sperduta pianura Cremasca e uso l'aggettivo "sperduta" non come sciocco luogo comune dal possibile sentore campanilistico (noi della capitale...), ma proprio perché non è assolutamente facile arrivarci se non si è più che pratici della zona. Un valido aiuto lo si può trovare sulle indicazioni riportate sul sito internet www.trattoriaviavai.com e, se vi trovate a passare dalle parti di Crema, non mancate assolutamente la visita.
Frequento il Via Vai da una decina d'anni con almeno una visita l'anno e tutte le volte, oltre a ritrovare un'atmosfera cordiale e familiare, riesco sempre a registrare nuove esperienze sul fronte del gusto.
La cucina, curata da Stefano, è impostata sulla sapiente riscoperta degli antichi sapori della tradizione legata al territorio ed in particolare all'uso dell'oca. Per avere un'esaustiva panoramica dei piatti offerti dal Via Vai, vi rimando alla visita del sito che ho citato sopra, dove si può trovare un esempio di menù (con i prezzi) ed anche qualche "segreto" dello chef nella sezione Ricette.
La sala, curata da Marco, è sobria e accogliente, ben illuminata con bei quadri alle pareti.
I coperti sono una quarantina e i tavoli sono apparecchiati in modo essenziale. In cima alla sala c'è un bancone da mescita in marmo con sopra una selezione di bottiglie che è una piccolissima parte di quello che possiamo trovare sulla carta dei vini. Questa, oltre a riportare le etichette più note e blasonate, contiene tutta una serie di prodotti, frutto di impegno nella ricerca e nella selezione effettuata dai fratelli Fagioli, con occhio attento al rapporto qualità/prezzo. Proprio questo argomento è stato oggetto di scambio di opinioni con Marco che si intrattiene con garbo ai tavoli e mi ha consigliato, dopo aver dato una sbirciata alla comanda presa da una graziosa e gentile donzella con ciò che avevo scelto per cena, un Rosso Ferghettina Curtefranca (Terre di Franciacorta) 2001 DOC VQPRD 12,5° dell'Azienda Agricola Ferghettina di Roberto Gatti - Erbusco BS.
Ma veniamo alle pietanze.
Antipasto: Petto d'oca affumicato con paté della casa.
Trattasi di fette di petto affumicato disposte a ventaglio con al centro del piatto una mattonella di paté di fegato grasso d'oca al modo della casa. Il petto di ottima qualità e il paté sublime.
Salto il primo e passo direttamente al secondo: Coscia d'oca in confit.
Una coscia d'oca fatta frollare per una ventina di giorni nel grasso dell'oca stessa, ottenuto struggendo la sua pelle. In questo modo (confit) la carne risulta tenera e succulenta. La coscia viene cotta arrosto e servita su un letto di polenta di mais di provenienza biologica e macinata a pietra. Un vero piatto unico nella sostanza e nella bontà.
Terminato il secondo, ma non ancora pago, affronto la lista dei dolci e dopo un'indecisione durata alcuni minuti (li avrei presi tutti), scelgo: pera cotta ripiena di marzapane, ricoperta da una fonduta di cioccolata calda.
Non vi nascondo che mentre sto descrivendo questo dolce, al solo ricordo mi torna l'acquolina in bocca, e questo credo sia sufficiente come giudizio.
Termino la cena con un mezzo Rum invecchiato proveniente dalla Martinica che ben si sposa con il gusto della cioccolata che ancora percepisco sul palato.
Il conto ammonta a 33 euri che giudico assolutamente ben spesi.
Preciso che la Trattoria Via Vai è stata più volte segnalata sulle guide specializzate (Slow Food, Gambero Rosso, Espresso) tra i ristoranti con il miglior rapporto qualità/prezzo.

I voti:
AMBIENTE: 8 (sobrio, pulito e accogliente);
SERVIZIO: 8 (preciso, puntuale e cortese);
CANTINA: 9 (ben fornita con ricarichi onestissimi);
CUCINA: 9 (una fucina di leccornie per gli amanti di questo genere di cibi);
RAPPORTO Q/P: 9 (mangiare certe prelibatezze a questi prezzi è quasi impossibile).

Aldo è qui

Lamberto

Data della visita: 24 novembre 2003

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Dicembre 2009 11:19